“Duel” e “Fedeltà/Tradimenti”: qualcosa di nuovo anzi d’antico alla Festa del Cinema di Roma 2019

Dal 17 al 27 ottobre 2019 la 14esima edizione della Festa del cinema di Roma che, oltre alle ‘classiche’ sezioni, inaugura quest’anno due nuovi format, “Duel” e “Fedeltà/ Tradimenti”.

festa cinema roma 2019 Altritaliani

E la scelta è ottima, dal punto di vista culturale: i confronti, infatti, son sempre una occasione per crescere e per accrescere le proprie conoscenze, specie quelle dei vari linguaggi dell’arte visiva e della comunicazione, per dirla in maniera forse un tantino semplicistica.

Ma è bene scendere nel dettaglio per meglio capire quanto si vuole esporre.

Nel primo, dei due format di cui sopra, trenta personalità della cultura si sfideranno in pubblico a coppie dissertando soggettivamente su temi legati al grande schermo ed all’audiovisivo in generale. Nel secondo, tredici noti scrittori e attori commenteranno la trasposizione cinematografica di celebri opere letterarie.

Operazione si potrà obbiettare ben nota, nel mondo del cinema, ma, forse, mai sfruttata e diffusa abbastanza.

Mirabile infatti e proficuo ed arricchente il conflitto che sempre esiste (ed esisterà) tra due linguaggi di concezione e costrutto diversi ed opposti, a volte, l’uno dall’altro.

Ed è proprio la percezione che ognuno di noi ha dei due diversi modi di percepire e conoscere con sensi e facoltà diverse che crea la chiave di volta per una dialettica splendida ed infinita quant’altre mai su temi svolti tra carta e pellicola.

Entrambi i format, a ingresso libero, si svolgeranno per la maggior parte presso il MACRO Asilo. Altri appuntamenti si terranno a Palazzo Altemps – Museo Nazionale Romano, Palazzo Merulana, MAXXI e Auditorium Parco della Musica.

Il programma di “Fedeltà/Tradimenti” ‘aprirà le danze’ con la scrittrice Melania Mazzucco, vincitrice del Premio Strega che con il romanzo “Vita”, commenterà il rapporto fra un grande classico della letteratura, “L’ultimo dei Mohicani” di James Fenimore Cooper ed il suo adattamento sul grande schermo. Numerosi gli appuntamenti nei giorni successivi che vedranno protagonisti Gian Arturo Ferrari, Lila Azam Zanganeh, Valerio Magrelli, Luca Barbareschi, Pierluigi Battista, Edoardo Albinati, Francesco Piccolo, Sandro Veronesi, Anselma Dell’Olio, Fabrizio Gifuni, Paolo di Paolo e Gaetano Cappelli.

Il programma di “Duel” si terrà presso Palazzo Altemps con la “sfida” fra il direttore artistico della Festa del Cinema, Antonio Monda, e Francesco Chiamulera, ideatore e responsabile del festival “Una Montagna di Libri”, gli incontri con l’autore di Cortina, e del Premio Cortina d’Ampezzo per la letteratura. Tema del contendere Viale del tramonto di Billy Wilder e Eva contro Eva di Joseph L. Mankiewicz, due cult movie usciti in sala nel 1950: entrambi forniscono un sorprendente punto di vista sul tema del divismo e dello star system.

festa cinema roma 2019
Cristina Comencini – Ph. Franco Sandri -AIRF

I successivi duelli vedranno contrapporsi registi, giornalisti, attori, critici e numerose altre figure del mondo dello spettacolo e della cultura: Cristina Comencini ( che con il suo ultimo film, Tornare, chiuderà la Festa del Cinema) / Piero Maccarinelli, Emiliano Morreale / Caterina D’Amico, Francesco Zippel / Simone Emiliani, Elena Stancanelli / Michele Masneri, Giona A. Nazzaro / Nicola Giuliano, Nicola Guaglianone / Gabriele Mainetti, Walter Veltroni / David Grieco, Alberto Crespi / Giorgio Gosetti, Andrea Minuz / Marina Sagona, Federico Pontiggia / Malcom Pagani, Pina Turco / Edoardo de Angelis, Mario Sesti / Valerio Caprara, Gabriele Niola / Jacopo Mosca, Nicola Calocero / Federica Aliano.

Maria Cristina Nascosi Sandri

PROGRAMMA DUEL

19 ottobre ore 11| Palazzo Altemps
VIALE DEL TRAMONTO / EVA CONTRO EVA
Antonio Monda / Francesco Chiamulera

19 ottobre ore 18 | MACRO Asilo
WILDER / MCDONAGH
Cristina Comencini / Piero Maccarinelli

20 ottobre ore 18 | MACRO Asilo
FELLINI / VISCONTI
Emiliano Morreale / Caterina D’Amico

21 ottobre ore 11 | MACRO Asilo
CHAPLIN / KEATON
Francesco Zippel / Simone Emiliani

21 ottobre ore 18 | MACRO Asilo
VALERI / SORDI
Elena Stancanelli / Michele Masneri

22 ottobre ore 18 | MACRO Asilo
GODARD / TRUFFAUT
Giona A. Nazzaro / Nicola Giuliano

23 ottobre ore 20 | MACRO Asilo
IL BUONO IL BRUTTO E IL CATTIVO / C’ERA UNA VOLTA IN AMERICA
Nicola Guaglianone / Gabriele Mainetti

24 ottobre ore 17:30 | Teatro Studio Gianni Borgna Sala SIAE
IL CACCIATORE / APOCALYPSE NOW
Walter Veltroni / David Grieco

24 ottobre ore 18 | MACRO Asilo
FORD / PECKINPAH
Alberto Crespi / Giorgio Gosetti

24 ottobre ore 18.30 | Palazzo Merulana
SINGIN’ IN THE RAIN / EFFETTO NOTTE
Andrea Minuz / Marina Sagona

24 ottobre ore 20 | MACRO Asilo
GARRONE / SORRENTINO
Federico Pontiggia / Malcom Pagani

25 ottobre ore 20 | MACRO Asilo
EDUARDO DE FILIPPO / MASSIMO TROISI
Pina Turco / Edoardo de Angelis

26 ottobre ore 18 | MACRO Asilo
OZU / KUROSAWA
Mario Sesti / Valerio Caprara

27 ottobre ore 16 | MAXXI
LOST / IL TRONO DI SPADE
Gabriele Niola / Jacopo Mosca

27 ottobre ore 20 | MACRO Asilo
DC / MARVEL
Nicola Calocero / Federica Aliano

PROGRAMMA FEDELTÀ/TRADIMENTI

18 ottobre ore 16 | Teatro Studio Gianni Borgna Sala SIAE
L’ULTIMO DEI MOHICANI
Melania Mazzucco

19 ottobre ore 12 | Palazzo Altemps
SHINING
Gian Arturo Ferrari

19 ottobre ore 20 | MACRO Asilo
ODISSEA
Lila Azam Zanganeh

20 ottobre ore 20 | MACRO Asilo
OMBRE ROSSE
Valerio Magrelli

21 ottobre ore 17.30 | Teatro Studio Gianni Borgna Sala SIAE
DAVID MAMET
Luca Barbareschi

21 ottobre ore 20 | MACRO Asilo
DOTTOR ZIVAGO
Pierluigi Battista

22 ottobre ore 20 | MACRO Asilo
LA SAGGEZZA DEL SANGUE
Edoardo Albinati

23 ottobre ore 18 | MACRO Asilo
NON LASCIARMI
Francesco Piccolo

25 ottobre ore 18 | MACRO Asilo
I MORTI
Sandro Veronesi

26 ottobre ore 16 | Teatro Studio Gianni Borgna Sala SIAE
CASANOVA
Anselma Dell’Olio

26 ottobre ore 19 | Palazzo Merulana
QUER PASTICCIACCIO BRUTTO DE VIA MERULANA
Fabrizio Gifuni

26 ottobre ore 20 | MACRO Asilo
EYES WIDE SHUT
Paolo di Paolo

27 ottobre ore 18 | MACRO Asilo
DIVA
Gaetano Cappelli

Article précédent5 est le numéro parfait, un film d’Igort au cinéma le 23 octobre
Article suivantFellini contre Visconti: une rivalité légendaire, mais créatrice.
Maria Cristina Nascosi Sandri
Di Ferrara, giornalista pubblicista, critico letterario, cinematografico ed artistico. Collabora da parecchi anni con quotidiani nazionali, periodici specialistici e non, su carta e on line, anche esteri come Altritaliani. Dopo la laurea in Lettere Moderne, conseguita presso l’Università degli Studi di Ferrara, si è dedicata per un po’ alla scuola dove ha svolto attività anche come traduttrice, oltreché docente. Da anni si dedica con passione allo studio, alla ricerca ed alla conservazione della lingua, della cultura e della civiltà dialettale di Ferrara, mantenendo lo stesso interesse per quelle italiana, latina ed inglese, già approfondito dai tempi dell’università, insieme con quello per l’arte, il teatro ed il cinema. Al suo attivo centinaia di articoli e recensioni, e qualche decina di libri sulle discipline di cui sopra, tra cui un'intera collana multilingue sulla propria lingua materna.

LAISSER UN COMMENTAIRE

Please enter your comment!
Please enter your name here

La modération des commentaires est activée. Votre commentaire peut prendre un certain temps avant d’apparaître.