Controcanto

« Controcanto », una rubrica per scoprire che il presente e il futuro erano già scritti. Per visionare video, leggere e ascoltare riflessioni di diversi personaggi, parole di ieri che ci parlano di oggi e di domani. Un modo per confrontare l’Italia e gli italiani nella cronaca del loro tempo e nell’attualità della nostra storia.
In questo spazio del giornale, aperto alle proposte e agli interventi degli interessati, vi proporremo materiali scritti, sonori e filmati che ci aiutino a capire il nostro tempo.
Una sovrapposizione, un controcanto di temi e idee della nostra cultura e della nostra storia.
Contatto: redazione@altritaliani.net

La grande peste de 1656 à Naples, un récit d’Antonella Cilento

1
L'Histoire comme piqure de rappel...  En janvier 1656, quand la peste arriva dans le vice-royaume de Naples, la maladie circulait en Europe depuis des décennies...

Epidemic: G. Garcia Marquez e l’eccezionale normalità del colera (e dell’amore).

0
Per chi come me considera Gabriel Garcia Marquez il più grande scrittore del Novecento, l’occasione di parlare di uno dei suoi romanzi più pirotecnici:...
letterature e grandi epidemie

Epidemic: Daniel Defoe e l’anno della peste. La paura e la diffidenza.

0
La peste è stato un male ricorrente nella storia dell’umanità. Per dire quanto fosse presente nella vita delle società del tempo, basta ricordare alcune...

Epidemic: ‘Il rumore del mondo’ di Benedetta Cibrario. L’amore ai tempi del vaiolo.

0
Benedetta Cibrario con: “Il rumore del mondo” è stata finalista lo scorso anno dello Strega, che fu poi vinto dal bellissimo: M il figlio...

Epidemic: La Peste di Camus come metafora della disgregazione sociale ed esistenziale.

0
«La Peste» del 1947 del premio Nobel Albert Camus, è un libro che, con l’esplosione di Covid 19, è tornato di stringente attualità. La...

Epidemic. Cronache di epidemie così prossime alla pandemia di oggi.

0
I brani sono tratti da Marzio Barbagli – Alla fine della vita. Ed. Il Mulino, 2018. La febbre spagnola tra il 1918 e il 1920...

Sempre attuali le « prediche inutili » di Einaudi: « Conoscere per deliberare »

0
Potrà essere utile, al nascente governo Conte bis, riferirsi ad alcuni insegnamenti di Einaudi. Le sue parole, tratte dal libello le “Prediche inutili”, suonano...
la mia nazione - la religione del mio tempo

Politica & Poesia: “La mia nazione”, di Pier Paolo Pasolini

0
“La religione del mio tempo” di Pier Paolo Pasolini fu pubblicato in un periodo di intensa attività multidisciplinare per il poeta e scrittore friulano. La...

Matilde Serao e Napoli: La città dell’amore.

0
Il mito di Parthenope è alla base della passione e dell'unicità di Napoli, una città che, senza retorica, puo' dirsi unica al mondo. Matilde...

Edmondo Berselli: L’impronta qualunquista.

0
Uscito nel suo libro postumo: "L'Italia, nonostante tutto", questo suo articolo del 2001 parla di qualunquismo, qualcosa che ha a vedere con i nostri...

Dernières publications

Newsletter

css.php