Esci dentro

La casa come proiezione della persona. Tante case compongono una città. La Città è quindi la proiezione di una società. Tra case che accolgono e altre vuote, tra chi sceglie le mura della città per evadere dalla solitudine e socializzare e chi si rifugia tra le mura domestiche ultimo fortino per difendersi e vivere in pace, in questo “ESCI DENTRO” (espressione tradotta dal napoletano “jesc dint’”) mille possibilità e contraddizioni. Ma allora….se la Città è una proiezione della società, questo fascio di luce che colore ha ?

4_1252940438.jpg

Evoluzione dell’habitat attraverso un’esperienza vissuta

0
La casa come somma d’indizi rivelatore dell’attuale stato delle “cose” nell’uomo del 2000. Indizi rivelatori di chi siamo oggi, come in una scena del...
Sans_titre000.jpg

I bambini e la città. Un bambino per far crescere la città

0
ESCI DENTRO : I BAMBINI E LA CITTA'. Da qualche anno la popolazione delle città ha superato per numero quella che abita ancora nei...

Montréal et Jéricho « villes jumelées »

0
ESCI DENTRO : ARABIS CI INTRODUCE NELL' ESEMPIO DI MONTREAL E GERICO. La Montréal cui si fa allusione è quella, presente e futuribile, messa in...
Angle_Viger-Pont_jpg.jpg

Montréal, ville in-finie

0
Il n’y a pas une ville que je considère « ma ville ». Mais pour une période d’environ dix ans, Montréal a été l’objet...
wall_jerico1.jpg

Gerico

0
Ricordandomi passeggiare, ostinato, fra le pietre scarne, quasi timide, di cui son fatte le rovine dell’antica Gerico, provo sempre un senso di vertigine: non...

Dernières publications

Newsletter

css.php