Per la Festa della Liberazione, Paolo Fresu e un messaggio dell’ANPI Francia

Per il 25 aprile 2021, Festa della Liberazione dell’Italia dal nazi-fascismo, un canto simbolico, “Bella Ciao”, nella versione di uno degli artisti più emozionanti del nostro Paese: Paolo Fresu.

E un messaggio dell’ANPI Francia:

«Domenica 25 aprile a partire dalle 18:30 incontro in linea per celebrare l’anniversario della Liberazione dal nazifascismo.

Questo 25 Aprile per la prima volta le sezioni europee di ANPI Londra, Parigi, Bruxelles e Nizza assieme a tante altre organizzazioni europee antifasciste si uniscono per celebrare il 76esimo Anniversario della Liberazione con un evento che unisce la testimonianza, l’attualità, e anche il festeggiamento di questa meravigliosa eredità antifascista di cui godiamo: la libertà ottenuta a caro prezzo, se non spesso con la vita, dai partigiani della Resistenza contro il nazifascismo.

A partire dalle 18.30 siete invitati a seguire contributi e interventi che vogliono essere fonte di ispirazione per un futuro libero in cui “tutti i cittadini hanno pari dignità sociale” come affermato nell’Articolo 3 della Costituzione.

Dopo un durissimo anno di isolamento dovuto alla pandemia, vogliamo cogliere questo 25 aprile come l’occasione per vivere un momento comune di riflessione ispirandoci alla testimonianza di figure esemplari della Resistenza declinata al femminile e non solo; per ritrovare nel loro coraggio e nella loro forza l’energia per confrontarci con il mondo in cui viviamo

Non passa giorno dove non si senta la minaccia di episodi frequenti di razzismo e intolleranza, di morti e prigionia efferati, causati da regimi autoritari alle nostre porte in cui non c’è la libertà di esprimere la propria opinione liberamente, di poter avere il diritto al dissenso o a fare proposte politiche alternative.

Un evento europeo all’insegna dell’unione tra i popoli. Siete tutti invitati con noi all’ascolto, a ripetere a gran voce gli inni e le canzoni della Resistenza in memoria dei nostri caduti di allora e di oggi, perché il nazifascismo venga sempre sconfitto a vantaggio della libertà, di quel papavero rosso di speranza che nasce ogni anno dove tante vite sono state sacrificate!»

Il link all’evento Fb: https://www.facebook.com/events/511362283193719

25 aprile

 

1 COMMENTAIRE

LAISSER UN COMMENTAIRE

Please enter your comment!
Please enter your name here

La modération des commentaires est activée. Votre commentaire peut prendre un certain temps avant d’apparaître.