Altritaliani

--- LES AUTRES ITALIENS - - - ALTRITALIANI.NET ISSN 2493-9811 - - - THE OTHER ITALIANS ---

Siete Italiani? Non lo siete? Una volta l’eravate? Questo sito fa per Voi Altritaliani! Un giornale polifonico, una porta aperta, un laboratorio di idee e avvenimenti a cui partecipare. De Paris, d’Italie et d’ailleurs, un autre regard sur l’Italie et les rapports entre ces deux pays “cousins”: culture, politique, société, langue, pour les «Altri-Italiani» dans le monde.

JPEG - 49.9 Kb
Paris 2005, Battaglia, Opera di Lino Cringoli

Aimez sa page Facebook pour suivre son travail


 

Articoli più recenti


Articoli più recenti


Tempo di passione

Venerdì Santo a Campobasso. La processione del nero e del blu.

Con portfolio
venerdì 14 aprile 2017 di Flavio Brunetti

Un imponente coro di settecento persone piange la morte del figlio di Dio il Venerdì Santo a Campobasso, con il canto struggente “Teco vorrei o Signore”, composizione di inizio Novecento del maestro campobassano Michele De Nigris su versi di Pietro Metastasio. Nel racconto di Flavio Brunetti “Un ferroviere, la sua città, la sua croce”, illustrato dalle fotografie di Paolo Cardone, tutto lo strazio e il pentimento collettivo di una città intera.



Nella Giornata internazionale per il diritto alla verità delle vittime delle violazioni dei diritti umani” dell’ONU

Un film sulla scomparsa di Emanuela Orlandi: “La verità sta in cielo”.

venerdì 14 aprile 2017 di Lodovico Luciolli

Presentato a Parigi alla Cinémathèque française, il film di Roberto Faenza: “La verità sta in cielo” che, forte di una robusta sceneggiatura e di un ottimo cast, cerca di sollevare il velo su uno dei misteri italiani più inestricabili: la scomparsa, agli inizi degli anni ottanta, da Città del Vaticano della giovane Emanuela Orlandi. Alla presentazione fra gli altri anche il fratello della Orlandi che da anni si batte perché si continui ad indagare e perché si faccia giustizia.



Invitations, tarifs réduits, infos. Profitez-en!

Partenariats. L’actualité culturelle italienne à Paris.

giovedì 13 aprile 2017 di Evolena

LES PARTENARIATS culturels d’Altritaliani : cinéma, théâtre, concert, opéra, expo... Des tarifs préférentiels, des invitations à gagner pour vous tous, amis internautes d’Altritaliani.net (aucune adhésion n’est requise!) ou, tout simplement, des informations à saisir au vol. La liste ne peut être exhaustive, vous l’imaginez bien, mais sur cette page et dans notre forum, le Café des Italiens, nous publions les informations qui nous parviennent.



Le Café des Italiens : Forum d’Altritaliani.net

Vos infos et initiatives. Mise à jour quotidienne.
giovedì 13 aprile 2017

Le “Café des Italiens” est un café virtuel et très animé, le FORUM qu’Altritaliani met à votre disposition. Diffusez vos infos sur l’Italie, faites connaître vos belles initiatives et il y en a tant, participez à la vie du site et à la diffusion de la culture italienne.
Qui, al “Café des Italiens”, il forum di Altritaliani, ognuno puo’ intervenire, dare una notizia, condividere una riflessione, una poesia.... E’ quotidianamente aggiornato. Vi aspettiamo!



Aspettando Pasqua.

Via della Croce ad Atripalda in Irpinia. La Passione di Cristo nei versi di Gabriele De Masi

mercoledì 12 aprile 2017 di Gabriele De Masi

In Italia, nel sud, le festività di Pasqua hanno un sapore particolare, non c’è paese di terra o di mare che non sia ricco d’iniziative. Ad Atripalda, in Irpinia, Provincia di Avellino, in occasione del Venerdì Santo, si tiene la tradizionale Via Crucis, uno spettacolo forte, testimonianza di una lunga storia e basato sulla condanna, le sofferenze e l’agonia di Cristo. “Elì, Elì Lema Sabachtani” (Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato), le parole di Gesù sulla croce segnano la Settimana di Passione. Il sacro si incontra con la “profana” sofferenza di un popolo abituato alle durezze della vita, all’emigrazione. Nell’attesa che ritorni la luce, che l’uomo ritrovi la pace e si liberi, almeno per un po’, dalla sofferenza.



Themi e idee

C’è chi minaccia la democrazia in Italia.

mercoledì 12 aprile 2017 di Nicola Guarino

Le ultime vicende mediatiche e giudiziarie, con i falsi verbali sul padre di Renzi, dimostrano come la nostra democrazia sia sotto attacco. Riconoscendo l’integrità di gran parte della magistratura e dell’informazione non si puo’ non notare che tra inchieste giudiziarie fallaci e amplificazioni mediatiche obbiettivamente si tende a delegittimare la politica. A conti fatti la stragrande maggioranza delle inchieste cadono, dopo anni di lavorio mediatico, nel nulla. In nome di cosa e per chi si genera questa operazione di delegittimazione? Si tratta di scenari in evoluzione non chiari e contraddittori ma che spingono tutti i soggetti in causa (cittadini inclusi) ad un sussulto di senso di responsabilità. Perché sotto attacco, piaccia o no, appare proprio la democrazia.



Concert à Paris, le 22 avril

Le retour de Gianna Nannini à l’Olympia: HitStory European Tour 2017.

mercoledì 12 aprile 2017 di Evolena

A 60 ans, dont presque quarante de carrière, la chanteuse à la voix éraillée, star incontournable et mythique du rock italien, vient revisiter les titres les plus célèbres de son répertoire lors d’une tournée européenne anniversaire. Retrouvez-la en concert à l’Olympia pour la seule date parisienne de son HitStory Tour 2017, samedi 22 avril à 20h. Elle sera accompagnée d’un orchestre et interprètera ses grands classiques, de «Sei Nell’Anima» à «I Maschi». Tarif préférentiel pour les lecteurs Altritaliani.



A Totò una laurea a 50 anni dalla scomparsa. La mistica della risata.

martedì 11 aprile 2017 di Armando Lostaglio
Cinquant’anni dalla scomparsa, ma è sempre presente Totò: lo evocava spesso Renzo Arbore, cultore in vita ed in morte del Principe di Napoli, Antonio De Curtis. Ed è stato proprio Arbore a volere che fosse l’Università di Napoli Federico II a conferire, nell’anniversario del 15 aprile, la laurea (...)


Morto Bárberi Squarotti: Il lettore di Pascoli.

martedì 11 aprile 2017 di Carmelina Sicari
Una fulminea notizia ci raggiunge, la morte avvenuta ieri di Giorgio Bárberi Squarotti, il lettore più autorevole ed appassionato della poesia di Giovanni Pascoli. Nato nel settembre del 1929 a Torino, presso la cui università ha insegnato Letteratura italiana dal 1967 al ’99, aveva studiato (...)


Mostra Picasso e Napoli: Parade

Picasso in Italia, tra Napoli e Pompei. Nasce il progetto “Picasso-Mediterraneo”.

lunedì 10 aprile 2017 di Raffaele Bussi

Picasso torna a Napoli: dall’8 aprile al 10 luglio 2017, cento anni dopo il viaggio dell’artista in Italia, si apre la doppia mostra «Picasso e Napoli: Parade», al Museo e Real Bosco di Capodimonte e agli Scavi di Pompei, a cura di Sylvain Bellenger e Luigi Gallo. Un evento espositivo e culturale che rappresenta l’appuntamento inaugurale dell’iniziativa «Picasso-Mediterraneo» del Musée National Picasso-Paris, che avrà luogo dalla primavera 2017 a quella del 2019 e interesserà diversi paesi mediterranei, quali Italia, Francia, Spagna, Marocco, Tunisia e Algeria.


RSS Feed Widget
Home | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche del sito | Visitatori : 3922214

Monitorare l’attività del sito it    ?

Sito realizzato con SPIP 3.0.21 + AHUNTSIC

-->