Altritaliani
Home > ARCHIVIO > I precedenti mensili > Archivio - Il corpo dell’immagine > Archivio - Il corpo dell’immagine

Archivio - Il corpo dell’immagine

Articoli di questa rubrica


Il corpo dell’immagine (Archivio - Il corpo dell’immagine)

Presentazione dell’argomento del nuovo "MENSILE"
lunedì 14 dicembre 2009 di Angela Verrastro
Il corpo dell’immagine mi riporta direttamente alla fotografia, in cui il corpo è rappresentato dall’oggetto in sé e dal soggetto all’interno di esso. Un corpo che cambia formato con il tempo, con le nuove tecnologie e un soggetto che cambia con il passare degli anni, delle mode e della filosofia. (...)


Quale corpo per l’immagine, di Angelo Otero (Archivio - Il corpo dell’immagine)

La corporeità psichica come "embodiment"
domenica 13 dicembre 2009

Con l’articolo di Angelo Otero aggiungiamo un nuovo prezioso tassello al nostro "Mensile" sul Corpo dell’immagine : L’immagine. Una rappresentazione teatrale alle origini del pensiero.



Le corps de l’image ou plutôt l’image du corps

Tentatives de se décrire, un film de Boris Lehman (2005) (Archivio - Il corpo dell’immagine)

lunedì 7 dicembre 2009

Boris Lehman, cinéaste belge, né à Lausanne en 1944. Il a réalisé, produit, diffusé près de 400 films (courts, longs, documentaires, expérimentaux), principalement en super 8 et en 16mm. Une cinématographie de résistance, une œuvre artisanale et inclassable qui intrigue et dérange. En 2005, il réalise « Tentatives de se décrire », une fiction autobiographique, un film sur la représentation de soi, la caméra comme miroir ou comme 3e œil. Dans le cadre de notre « Mensile » sur le corps de l’image/image du corps, le réalisateur a bien voulu nous parler de sa démarche.



Il corpo dell’immagine

L’infinito presente (Archivio - Il corpo dell’immagine)

Tra l’anima e il corpo un terzo incomodo: l’immagine.
sabato 5 dicembre 2009 di Nicola Guarino

Occorrerà fare presto a ridefinire il rapporto cittadino e società. Il nemico appare sempre più impalpabile. Una volta c’erano chiari opposti. I lavoratori e i padroni, la destra e la sinistra, oggi tutto appare indefinibile. Esiste un fine al nostro essere o il fine è il mezzo (come oggi appare il denaro?). Va in scena l’immagine di noi. Ma chi siamo?



Il corpo dell’immagine

Saharawi. Immagini dal silenzio. (Archivio - Il corpo dell’immagine)

martedì 1 dicembre 2009 di Angela Verrastro
Nel Sahara occidentale esiste un popolo che da anni combatte una guerra silenziosa. I Saharawi denunciano da decenni la proprio condizione per mezzo della fotografia. Durante gli anni della guerra dal 1975 al 1991, i sahrawi raccoglievano le fotografie dei nemici custoditi negli zaini, (...)


Il corpo dell’immagine

L’invenzione di Morel. Come fuggire dall’isola ? (Archivio - Il corpo dell’immagine)

lunedì 23 novembre 2009 di Arabis
Consiglio sempre ai miei amici, con passione, di leggere La invención de Morel : in spagnolo, quando è possibile (è la lingua in cui è stato pensato e scritto dal suo autore, Adolfo Bioy Casares), altrimenti in francese, in italiano, in inglese, in turco, in ebraico... in qualunque traduzione – (...)


Home | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche del sito | Visitatori : 3932336

Monitorare l’attività del sito it  Monitorare l’attività del sito ARCHIVIO  Monitorare l’attività del sito I precedenti mensili  Monitorare l’attività del sito Archivio - Il corpo dell’immagine   ?

Sito realizzato con SPIP 3.0.21 + AHUNTSIC

-->