Altritaliani
Home > IL MENSILE > IL MENSILE

IL MENSILE

Il MENSILE è il nostro primo piano tematico. Non segue la notizia, ne sempre l’attualità, ma vuole proporre un argomento che possa stimolare la fantasia e la riflessione. Scriveteci allora anche voi, inviate i vostri contributi nella lingua che vi pare a redazione@altritaliani.net

O reagite a quel che già c’è, dall’Italia o dal mondo, ovunque siate, anche dalla Luna...
MENSILI DA CONSULTARE ORMAI IN ARCHIVIO: Passeurs de mémoires, Terra Madre, Esci dentro, Il corpo dell’immagine, Il bel spaese, Nati sotto Saturno, 150. Le parole che hanno fatto l’Italia, GIOVANNI PASCOLI a 100 anni dalla sua scomparsa, EccessO di velocità, BOCCACCIO 700, 1914-2014 Raccontare la Grande Guerra: La voce degli scrittori e altri interventi.

***

Articoli di questa rubrica


Dossier emigrazione italiana in Francia

Spazzacamini italiani in Francia. Storia di un’emigrazione secolare. (Ciao Italia! Interventi sull’emigrazione italiana in Francia e altrove.)

sabato 16 dicembre 2017 di Giulia Del Grande

Vi presentiamo oggi un’intervista alla dottoressa Silvia Ceccomori, residente a Parigi, di nazionalità sia francese che italiana, specialista dell’emigrazione piemontese in Francia e autrice del libro «Les Ramoneurs ‘lombards’ à Paris. Histoire d’une émigration séculaire» (L’Harmattan, 2017, Paris).



Dossier Odissea italiana in Francia - Storie e analisi

Orgoglio francese e sangue ‘rital’ (L’Odyssée italienne vers la France, 1860-1960 et au-delà.)

giovedì 7 dicembre 2017 di Giulia Del Grande

Si può essere ‘rital’ e allo stesso tempo costituire una fonte di orgoglio nazionale in Francia? Chi sono gli italiani che hanno lasciato un segno nella storia intellettuale, artistica e sportiva francese? Nel seguente articolo rifletteremo sull’integrazione italiana in Francia riportandovi alla memoria le origini italiane di alcuni personaggi francesi di successo e le dinamiche migratorie che li condussero nel paese d’oltralpe.



Dossier L’Odyssée italienne vers la France, 1860-1960 et au-delà

Le travail des enfants italiens dans les verreries françaises (L’Odyssée italienne vers la France, 1860-1960 et au-delà.)

domenica 26 novembre 2017 di Mirco Di Sandro
Un pan dramatique de l’immigration italienne en France: Au XIXe et début du XXe siècle, les verreries constituent un des principaux employeurs de la main-d’œuvre juvénile, dont une large part de petits italiens, amenés en France par de véritables réseaux mafieux, ou arrivés au-delà des Alpes en (...)


Ciao Italia!

Portraits d’italiens en France: La traversée des Alpes - Cecilia Garroni Parisi (Ciao Italia! Interventi sull’emigrazione italiana in Francia e altrove.)

Un livre et une exposition de photographies
giovedì 23 novembre 2017 di Cecilia Garroni Parisi

«La traversée des Alpes» est un livre, qui rassemble une cinquantaine de portraits photographiques d’italiens qui ont choisi ou se sont vus contraints à un départ vers la France. Moi, Cecilia Garroni Parisi, j’en fais partie: photographe d’origine romaine, je suis installée à Paris depuis 1999. C’est aussi une exposition de mes photos qui aura lieu du 7 décembre au 28 janvier 2018 à l’espace “Lo Spazio”, 52, rue Trousseau - 75011 Paris. Vernissage et présentation du livre le jeudi 7 décembre à partir de 18h30. Vous serez les bienvenus!



Dossier Odissea italiana in Francia - Storie e analisi

Bambini vetrai: una drammatica pagina dell’immigrazione italiana in Francia (L’Odyssée italienne vers la France, 1860-1960 et au-delà.)

giovedì 16 novembre 2017 di Mirco Di Sandro
Condividendo con voi l’inchiesta di Ugo Cafiero [2] Fanciulli italiani nelle vetrerie francesi (Opera di assistenza degli operai italiani emigrati in Europa e nel Levante, giugno 1901), vogliamo proporvi le testimonianze e le storie della tratta minorile italiana in Francia riportando (...)


Odyssée italienne en France

Italiennes émigrées en France: le métier de nourrice. (L’Odyssée italienne vers la France, 1860-1960 et au-delà.)

giovedì 19 ottobre 2017 di Giulia Del Grande

Avec quelles compétences professionnelles les femmes italiennes s’insérèrent-elles massivement dans les flux migratoires ? Dans cet article d’“Odyssée italienne en France” nous examinerons le lien entre région d’origine et activité professionnelle de ces immigrées et nous focaliserons plus particulièrement sur le métier de nourrice, sur les critiques qui s’y rattachèrent et les répercussions sociales qui s’en suivirent dans certaines régions défavorisées du “Bel Paese”.



Ciao Italia!

Verità e zone d’ombra sul Massacro di Aigues-Mortes. Intervista a Enzo Barnabà. (Ciao Italia! Interventi sull’emigrazione italiana in Francia e altrove.)

Libro e intervista all’autore
mercoledì 11 ottobre 2017 di Giulia Del Grande

Quali sono le verità e le zone d’ombra che si celano intorno al massacro degli operai italiani nelle saline francesi ad Aigues-Mortes nel 1893? E come perpetuarne il ricordo? Le risposte le troverete sull’ultima edizione del libro «Aigues-Mortes, il massacro degli Italiani» - in francese «Mort aux Italiens!» - di Enzo Branabà del quale potrete leggere di seguito un’intervista concessa ad Altritaliani sul tema, la genesi e sull’evoluzione delle sue ricerche.



Odissea italiana in Francia

Donne italiane immigrate in Francia: il mestiere baliatico. (L’Odyssée italienne vers la France, 1860-1960 et au-delà.)

domenica 8 ottobre 2017 di Giulia Del Grande

Con quali competenze lavorative le donne italiane si inserirono massivamente nei flussi migratori? Nel seguente articolo del nostro Dossier scopriremo il legame tra regione di provenienza e occupazione lavorativa femminile, ponendo particolare attenzione sulle balie italiane in Francia, sulle critiche annesse e sulle ripercussioni sociali che ne seguirono in alcune zone depresse del Bel Paese.



Odyssée italienne en France

Travailleurs italiens émigrés en France: Les métiers qui ont fait l’histoire. (L’Odyssée italienne vers la France, 1860-1960 et au-delà.)

venerdì 29 settembre 2017 di Mirco Di Sandro

Au cours de divers moments-clés de l’histoire de l’émigration italienne en terre française, du XIXe à la nouvelle vague migratoire de ce début de XXIe siècle, quels sont les métiers qui ont caractérisé les Italiens aux yeux des Français, ceux qui ont davantage fait parler d’eux ou dérangé, ceux qui ont permis de s’enrichir et ceux qui ont engendré la mort… Des histoires de dur labeur et de femmes, d’hommes et d’enfants exploités, mais aussi des histoires de réussite et d’accomplissement professionnel.



Ciao Italia!

Lavoratori italiani in Francia: I mestieri che hanno fatto la Storia (L’Odyssée italienne vers la France, 1860-1960 et au-delà.)

mercoledì 20 settembre 2017 di Mirco Di Sandro

DOSSIER ODISSEA ITALIANA IN FRANCIA. Attraversando rapidamente alcuni dei momenti fondamentali dell’emigrazione italiana in terra francese dall’Ottocento ad oggi, verranno passate in rassegna le principali occupazioni lavorative dei migranti: i mestieri che hanno contraddistinto l’italiano agli occhi dei francesi, quelli che hanno creato più scalpore e scompiglio, quelli che hanno arricchito e anche quelli che hanno ucciso... Storie di fatiche e sfruttamento di donne, uomini e bambini, ma anche di successi e di realizzazione professionale.



Home | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche del sito | Visitatori : 4410451

Monitorare l’attività del sito it  Monitorare l’attività del sito IL MENSILE   ?

Sito realizzato con SPIP 3.0.21 + AHUNTSIC

-->