Altritaliani
Home > culture et CULTURE > Letteratura - lingua - libri > Letteratura - lingua - libri

Letteratura - lingua - libri

Articoli di questa rubrica


Sciascia e la Bibbia (Letteratura - lingua - libri)

giovedì 22 febbraio 2018 di Francesco Diego Tosto
Il rapporto che Leonardo Sciascia ha con la Sacra Scrittura non emerge dalle sue opere in maniera esplicita. Pochi sono, infatti i riferimenti specifici, più numerose certamente le allusioni. Ciò non toglie che la produzione letteraria dello scrittore di Racalmuto risenta dell’importanza dei (...)


Le Lettere di Ungaretti a Bruna Bianco, suo amore tardivo. (Letteratura - lingua - libri)

giovedì 22 febbraio 2018 di Gaetanina Sicari Ruffo
“Mio amore, mia poesia mia luce”... Quando l’amore conosce un’altra stagione. Fino ad ora ho sempre citato il poeta Giuseppe Ungaretti (1888-1970) soprattutto per la sua raccolta Allegria di naufragi, a proposito delle liriche scritte in occasione della I Guerra mondiale a cui partecipò: (...)


Recensione - Novità editoriale

‘Torino 1917. Cronaca di una rivolta’, di Giancarlo Carcano - Nuova edizione (Letteratura - lingua - libri)

A cura di Roberto Bamberga (Edizioni del Capricorno, nov 2017)
sabato 10 febbraio 2018 di Maria G. Vitali-Volant
Nell’agosto 1917 la Torino operaia dei quartieri popolari si ribello’ contro la guerra e la mancanza di pane, scontrandosi con le forze dell’ordine e costruendo barricate nelle strade: cinque giorni di rivolta spontanea, alimentati dal mito della rivoluzione russa e soffocati dalle mitragliatrici (...)


Trieste e i suoi poeti. Speciale Saba e Giotti, 70 anni dopo. (Letteratura - lingua - libri)

lunedì 5 febbraio 2018 di Il Ponte rosso

Nella medesima notte, quella compresa tra il 24 e il 25 agosto 1957, Virgilio Giotti veniva trasportato d’urgenza all’ospedale e non sarebbe mai più tornato a casa e Umberto Saba moriva. Nello spazio di poche ore, la Poesia perdeva, quasi in una sinistra sincronia, i suoi due maggiori esponenti triestini, aprendosi così a un lutto di cui tanto Trieste, la loro città natale, quanto l’Italia sembravano non comprendere appieno la portata.



Letteratura

Manganelli e la letteratura (Letteratura - lingua - libri)

martedì 30 gennaio 2018 di Carmelina Sicari

La letteratura è menzogna piuttosto che verità ? Una riflessione di Carmelina Sicari a 50 anni dalla pubblicazione del testo “La letteratura come menzogna” (1967) di Giorgio Manganelli, del gruppo ’63, e in occasione della recente uscita del libro “Manganelli e la non necessità della letteratura” di Anna Longoni.



Nouveauté éditoriale

Venise, un spectacle d’eau et de pierres, de Laetitia Levantis (Letteratura - lingua - libri)

mercoledì 24 gennaio 2018 di Laetitia Levantis

Laetitia Levantis est l’auteur de nombreuses publications parues dans des revues françaises et italiennes sur le thème du voyage à Venise aux XVIIIe et XIXe siècles, qu’il s’agisse de questions portant sur la critique de l’architecture vénitienne dans les textes de voyageurs français et plus largement européens, ou de l’émergence d’un tourisme balnéaire et médical dans le centre historique de la ville à l’époque romantique. Elle nous présente ici son livre «Venise, un spectacle d’eau et de pierres. Architecture et paysage dans les récits de voyageurs français (1756-1850)» qui a reçu le Prix Édouard Saman 2017 de l’Académie des Sciences, Lettres et Arts de Marseille.



Novità editoriale

Gramsci. Fiabe e lettere dal carcere ai figli Delio e Giuliano. (Letteratura - lingua - libri)

lunedì 22 gennaio 2018 di Gaetanina Sicari Ruffo

Intenerisce questa pubblicazione per i bambini: «L’albero del riccio e altre fiabe per la buona notte», di Antonio Gramsci (a cura di Marcello Belotti con illustrazioni di Claudio Stassi, Icaria Editorial di Barcellona e Abbà Editori di Cagliari), uscito di recente in quattro lingue: spagnolo, italiano, catalano e sardo. Non è la prima pubblicazione, ma una rinnovata con la consapevolezza del suo profondo significato.



Forum della lingua italiana. L’uso della lingua nella canzone italiana.

La linea verde nelle canzoni con gli esempi di Celentano e Gaber (Letteratura - lingua - libri)

Il Ragazzo della via Gluck, Adriano Celentano, compie 80 anni!
sabato 6 gennaio 2018 di Luisa Tramontana

L’evoluzione del costume italiano, negli anni sessanta passò anche attraverso l’uso dell’italiano. Vediamo sul tema della “città” il confronto poetico-linguistico tra due note canzoni di Adriano Celentano e Giorgio Gaber. Due esempi emblematici del rapporto tra la poetica della canzone e il linguaggio del suo tempo. Cambiava il modo degli italiani di percepire il mondo, così anche la lingua andava “rivoluzionandosi”.



Novità editoriale

All’ombra di Caino. Storie di donne e di violenza. (Letteratura - lingua - libri)

Sovera edizioni
mercoledì 3 gennaio 2018 di Gaetanina Sicari Ruffo
È in atto una vera rivoluzione di donne per dare una svolta al terribile problema della violenza che, pur essendo esistito da sempre, ha raggiunto in Italia negli ultimi tempi una recrudescenza mai vista. Dal 2000, sono quasi 2 300 le donne assassinate. È stato calcolato che, in media negli (...)


La carità tra fede, arte e storia (Napoli, 1749-1890)

Real Monte ed Arciconfraternita di San Giuseppe dell’Opera di vestire i Nudi (Letteratura - lingua - libri)

Un libro a cura di Almerinda Di Benedetto
martedì 2 gennaio 2018 di Raffaele Bussi
La Reale Congregazione di San Giuseppe dei Nudi nasceva lungo il solco di una lunga tradizione della capitale del Regno di Napoli, che aveva visto nel corso dell’età moderna la moltiplicazione di enti privati dediti alla beneficenza. Le cronache della città di Napoli hanno tramandato numerosi atti (...)


Home | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche del sito | Visitatori : 4547073

Monitorare l’attività del sito it  Monitorare l’attività del sito culture et CULTURE  Monitorare l’attività del sito Letteratura - lingua - libri   ?

Sito realizzato con SPIP 3.0.21 + AHUNTSIC

-->