Altritaliani
Home > THEMI e IDEE > THEMI e IDEE

THEMI e IDEE

THEMI E IDEE, con la h, un po’ italiano e un po’ francese, o inglese, spagnolo... per dire che è aperto a tutte le idee, senza nazionalità : Partendo dai fatti, dall’attualità e dalla storia, saremo un laboratorio di idee. Se come crediamo esiste una crisi del pensiero, se come crediamo l’Italia è soprattutto un paese vecchio e sonnolento in un vecchio e sonnolento continente, vorremo contribuire con i nostri interventi ad infastidire questo “sonno della ragione”. Misurandoci con la realtà, cercheremo di stimolare con idee e puntuali riflessioni il risveglio dei tanti dormienti. "Il sonno della ragione genera mostri".

Inviateci i vostri contributi, o le vostre proposte a Contatti.

Articoli di questa rubrica


A Venezia le Grandi Navi? Ci sono ancora... (THEMI e IDEE)

venerdì 23 giugno 2017 di Massimo Rosin

In circa 18mila, domenica 16 giugno, hanno votato nei gazebo a Venezia per il referendum popolare, autogestito dai comitati locali, per dire No alle Grandi Navi in laguna. Dal 2012 ormai, dopo la tragedia del Giglio, si parla di allontanare le navi da crociera dal cuore della città. Malgrado un esito inequivocabile, l’amministrazione veneziana lo considera senza valore e le grandi navi sembrano destinate ancora a lungo a solcare la laguna veneziana, con tutti i danni del caso. Una battaglia che stiamo seguendo da sempre.



Lo Ius Soli una battaglia di civiltà. (THEMI e IDEE)

mercoledì 21 giugno 2017 di Nicola Guarino

Cos’è lo Ius Soli, come funziona oggi il diritto di cittadinanza in Italia e come sarà dopo la riforma che i partiti di governo stanno portando avanti? Contro un’elementare riconoscimento di uno status giuridico si schierano la Lega, il movimento di Grillo e la destra. Anche in questo caso come in passato una battaglia civile e di modernizzazione del paese, diventa occasione di divisione per la politica. Nel post scriptum, l’appello di intellettuali e scrittori a favore dell’approvazione dello Ius Soli.



Legislative francesi 2017: A Macron la maggioranza assoluta, ma... (THEMI e IDEE)

lunedì 19 giugno 2017 di Alberto Toscano

Per la quarta volta al voto i francesi hanno parlato, sia pure con una larga astensione, dando al neo-eletto presidente Emmanuel Macron la maggioranza che sperava, un po’ meno eclatante dopo il turno di ballottaggi, ma sempre assoluta. La democrazia francese offre (diversamente che in Italia) un sistema che consente la governabilità ed anche la dovuta rappresentanza. Il cambiamento è possibile. Ora spetta a Macron dimostrare di saper riunire la Francia e costruire un consenso e una fiducia che convincano anche chi alla fine ha disertato le urne.



Elezioni in Francia e in Italia : Sapore d’Europa. (THEMI e IDEE)

martedì 13 giugno 2017 di Nicola Guarino

Macron vince, May sostanzialmente perde, Grillo perde e il PD e la destra di Berlusconi e Salvini uniti vincono. Cosa succede? Da diverse elezioni si assiste alla sconfitta dei populismi e al successo dei partiti europeisti. Forse, e sottolineo forse, anni di rabbia e paura tradotti nello sterile consenso a forze populiste, alla fine hanno portato i cittadini di tanta Europa a cercare delle soluzioni concrete per il proprio malessere e a ricredersi anche sulla validità ed utilità dell’antieuropeismo.



Dalla Guerra dei Sei Giorni e quell’incendio ancora alle nostre porte. (THEMI e IDEE)

sabato 10 giugno 2017 di Alberto Toscano

Era giugno, come ora, 50 anni fa, quando la tensione mediorientale esplose nella Guerra lampo dei Sei Giorni. Da allora ad oggi alla nostra frontiera mediterranea, resta a bruciare la pericoloso polveriera israelo-palestinese. Il problema dalla cui soluzione (o meno) dipenderà molto del nostro futuro, dell’Europa, ma anche del mondo.



Recensione

Quella sera a Milano era caldo. La stagione dei movimenti e la violenza politica. (THEMI e IDEE)

mercoledì 7 giugno 2017 di Maria G. Vitali-Volant

Pubblicato lo scorso anno per Manifestolibri, questo importante volume di Marco Grispigni, storico-archivista che lavora oggi a Bruxelles presso la Commissione Europea e che si dedica alla studio dei movimenti sociali e politici degli anni Sessanta e Settanta, a cavallo tra gli anni dell’utopia e quelli di “piombo”. Una lunga stagione tragica e vitale piena ancora di segreti e misteri che hanno segnato un’intera generazione. Un libro che non manca di suggerire anche prospettive politiche per il presente oscuro che stiamo vivendo.



Themi e idee

Per un Nuovo Umanesimo: rifondare la coscienza quale luogo della verità. (THEMI e IDEE)

martedì 6 giugno 2017 di Carmelina Sicari
Il filosofo ed economista Hervé Juvin ha recentemente pubblicato presso Gallimard un libro molto interessante ed attuale sul desiderio (Le gouvernement du désir). In un convegno dell’associazione Nuovo Umanesimo si è trattato di un argomento desueto e particolarmente ostico ai nostri giorni, la (...)


Quer pasticciaccio brutto del proporzionale pseudo tedesco. (THEMI e IDEE)

sabato 3 giugno 2017 di Nicola Guarino

Alla fine il PD si è arreso all’evidenza che nessun accordo era possibile per una riforma elettorale che avesse un largo consenso e fosse maggioritaria, se non cedendo alla richiesta di Grillo e Berlusconi di tornare al proporzionale. Una iattura per un Paese che, appena pochi mesi fa, avrebbe potuto modernizzarsi con un’efficace riforme elettorale ed una importante riforma costituzionale. Come previsto, si torna 40 anni indietro e chissà quanti anni il Paese dovrà attendere per mettersi al passo con le altre democrazie occidentali.



Le primarie della Lega tra nazionalismi e nostalgie padane. (THEMI e IDEE)

venerdì 12 maggio 2017 di Nicola Guarino

Domenica 14 si vota in Italia per le primarie della Lega Nord (aperte solo ai soci e militanti leghisti), molti non lo sanno nemmeno e si fa fatica a capire perché l’informazione italiana non abbia dato nessuno spazio a questo evento importante per i futuri scenari italiani. Salvini contro Fava. La linea nazionalista contro le nostalgie federaliste e padane della “vecchia guardia”.



Presidenziali francesi

La vittoria dell’europeista Macron e la lezione delle elezioni francesi. (THEMI e IDEE)

lunedì 8 maggio 2017 di Alberto Toscano
Sotto la piramide del Louvre, la sera di domenica 7 maggio le note dell’inno alla gioia avevano l’aria di una liberazione. Un inno europeo per chiudere una campagna elettorale in cui sono stati in tanti a prendere l’Europa a palle di fango. Invece, al momento decisivo, i popoli che hanno in tasca (...)


Home | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche del sito | Visitatori : 4062919

Monitorare l’attività del sito it  Monitorare l’attività del sito THEMI e IDEE   ?

Sito realizzato con SPIP 3.0.21 + AHUNTSIC

-->