Altritaliani
Un concert unique à Paris de la chanteuse sicilienne : à La Cigale, le 5 octobre.

Carmen Consoli alla conquista della Francia

mercoledì 22 settembre 2010 di Francesco Raiola

Espressione felice di quella che una volta era definita la Seattle d’Italia, ovvero Catania, Carmen Consoli suonerà presto nella sua Parigi. Sì, sua, perché parte della sua vita la “cantantessa” catanese la passa proprio nella Ville Lumière. La Consoli sarà sul palco della Cigale il 5 ottobre per far ascoltare al pubblico francese (e italiano, ovviamente) il suo ultimo album "Elettra", uscito da un anno in Italia e il 15 settembre in Francia.

.

.

Di pochi giorni fa, inoltre, la notizia che proprio con quest’album la cantante siciliana si giocherà il Premio Tenco, uno dei massimi riconoscimenti italiani della canzone d’autore (se la giocherà nella categoria “Album dell’anno” con gli Amor Fou con "I moralisti", Baustelle con "I mistici dell’Occidente", Samuele Bersani con "Manifesto abusivo" e Têtes de Bois con "Goodbike").

L’ennesimo riconoscimento per una delle non tantissime voci italiane molto apprezzate all’estero – è di qualche mese fa, infatti, un fortunato minitour negli States. Una voce assolutamente unica quella della Consoli che ha sempre raccontato la condizione femminile, culminata quest’anno con il premio per una delle canzoni più belle e struggenti dell’ultimo album. La canzone è “Mio Zio” e dopo aver vinto il Premio di Amnesty International, si è aggiudicato anche quello dell’Associazione nazionale delle volontarie di Telefono Rosa Onlus che ha spiegato: “Con ’Mio zio’ la cantautrice affronta un argomento ancora più delicato, la più terribile delle violenze: l’abuso sessuale commesso da un pedofilo in un ambiguo contesto familiare dove molto spesso queste vergogne avvengono e sono taciute per omertà e vergogna e dove le vittime vengono abbandonate ad una terribile solitudine". Ma non sono solo i riconoscimenti a fare la bravura di un’artista.

Canzoni di donne e un titolo per nulla casuale. Storie dure, come quella citata sopra, donne come cardine attorno cui gira questo settimo album, ma più in generale la storia musicale della cantantessa catanese. Il complesso di Elettra che si snoda in storie che alternano tragedia (Mio zio), mediterraneo (A Finestra), poesia spesso cruda (Mandaci una cartolina), collaborazioni con i padri artistici (Marie ti amiamo con Franco Battiato)... ma che rispecchia una buona porzione della società che ci circonda.

Espressione felice del panorama musicale italiano non stretto tra l’ammicco al mercato (anzi, la ricerca di ingranaggi sempre diversi contraddistingue il suo lavoro, spesso disorientando i suoi stessi fan) o le maglie strette di un underground piagnone, la Consoli cerca di conquistare definitivamente i cuori d’oltralpe, come un anno fa ha fatto già Capossela.

Francesco Raiola

— -

La Cigale
120 bd de Rochechouart - 75018 Paris (M° Pigalle)
Tarif : 35 €

Date : Mardi 5 octobre 2010 à 19h30

Réservations FNAC ou sur le site de la Cigale. NE TARDEZ PAS !!

Pour en savoir plus : www.carmenconsoli.it


Home | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche del sito | Visitatori : 1403 / 4286192

Monitorare l’attività del sito it  Monitorare l’attività del sito culture et CULTURE  Monitorare l’attività del sito Musica   ?

Sito realizzato con SPIP 3.0.21 + AHUNTSIC

-->