Altritaliani
Livres italiens

L’angolo del libraio - Le coin du libraire (marzo 2010)

martedì 16 marzo 2010 di Marco Rognoni

Eccovi una scelta di novità editoriali proposta da Altritaliani per questo mese di marzo. Libri italiani in italiano, alcuni tradotti in lingua francese. Buona lettura!
Voici une sélection de nouveautés éditoriales choisies pour vous par Altritaliani, livres italiens en italien, certains traduits en français chez Gallimard ou Liana Levi. Pour les Parisiens, une réduction de 5% vous sera accordée à La Libreria ou La Tour de Babel sur tous vos achats en imprimant cette page.

QUANDO VERRAI, di Laura Pugno
edizioni Minimum Fax, 2009.

Eva è cresciuta senza padre, vive in roulotte con sua madre Leila, e affronta l’adolescenza aggirandosi in un mondo ai limiti della legalità fatto di ambulanti, immigrati clandestini e nessuna sicurezza tipica della vita borghese.
Come se non bastassero le attenzioni morbose di Stasi – il compagno di sua madre – Eva viene a contatto per qualche giorno con un misterioso vagabondo che (esattamente come lei) ha il corpo afflitto da misteriose macchie a cui non sembra esserci rimedio.
L’incontro con l’uomo la rende definitivamente consapevole delle facoltà che si nascondono dietro il suo apparente problema fisico: un terribile potere con cui dovrà imparare a convivere e, nello stesso tempo, il delicato e devastante strumento attraverso cui conoscerà il mondo e se stessa.

Appassionante, crudele, elegante, Quando verrai è una stupefacente prova narrativa in cui il fascino struggente del romanzo di formazione si unisce alla potenza visionaria della letteratura fantastica, sorretti da una scrittura incalzante, viva e modernissima.
Il secondo romanzo di Laura Pugno – una delle migliori voci dell’ultima generazione letteraria – sceglie insomma una prospettiva totalmente nuova attraverso cui raccontare i temi universali dei riti di passaggio e della scoperta di sé.

MENTRE DORME IL PESCECANE di Milena Agus
edizioni Nottetempo

Questo romanzo di una scrittrice esordiente è una vera, felice sorpresa. Una lingua nuova, comica e potente, per raccontare la storia di una famiglia, la famiglia Sevilia Mendoza, sarda “sin dal Paleolitico superiore”, padre, madre, figlio, figlia, zia e nonna.
Chi narra è la figlia che ama un uomo sposato dai gusti perversi (detto il sardo-maso), ma di amore si parla molto, e si parla molto di sesso, e di morte, e di Dio, di cui non si riesce mai a decidere se c’è o non c’è, se vuole o non vuole, e della vita, che è come la bocca di un pescecane, che a volte si addormenta, e allora, se hai fortuna, riesci a sgusciare fuori.
Una storia originale, un modo di raccontare che non assomiglia a nessuno. Una rivelazione.

En traduction française : Quand le requin dort, de Milena Agus
Ed. Liana Levi, traduit de l’italien par Françoise Brun

SE CONSIDERI LE COLPE, di Andrea Bajani
edizioni Einaudi

Un viaggio in Romania sulle tracce di una madre da sempre in fuga. Una crudele educazione agli addii, tra i pionieri italiani del Far East.
Gli uomini che atterrano a Bucarest sono in cerca di fortuna. Hanno trasferito lí le loro aziende, comprato terreni e fuoristrada e innalzato capannoni con nomi italiani.
Il protagonista invece cerca qualcos’altro: vuole capire chi era sua madre ora che non c’è più, ridarle un volto, camminare le sue strade.
Nel ricordo rimangono un’infanzia magica e un abbandono, le due metà di una donna che si è lasciata tutto alle spalle per seguire un progetto grandioso e un uomo sbagliato.
Sullo sfondo il ritratto feroce di un Occidente che spaccia miti da due soldi, e per due soldi compra la miseria altrui.

En traduction française : Si tu retiens les fautes, d’Andrea Bajani
Ed. Gallimard, coll. Du monde entier, Traduit de l’italien par Vincent Raynaud,

WILLY MELODIA di Alfio Caruso
edizioni Einaudi

Questa non è la solita storia di gangster e di malavita.
Questa è la travolgente storia di Willy Melodia, giovane pianista siciliano catapultato per caso nell’America degli anni Trenta.
È il racconto delle sue mille traversie, dei suoi amori sgangherati, dei suoi eroici fallimenti.
Insomma, le avventure di un uomo affamato di vita, malinconico e scanzonato: un irresistibile malandrino che ha sfiorato, quasi senza accorgersene, la grande Storia del Novecento guardandola dallo spioncino della serratura.
Guglielmo Melodia nasce nella Catania poverissima di inizio Novecento. Presto, però, scopre di possedere un talento speciale: l’orecchio assoluto, che gli permette di riprodurre con facilità la musica ascoltata, il dono con cui cambiare quella che sembra una vita già segnata.
Così diventa pianista di feste private, poi del più sofisticato bordello della città - dove affina le sue doti amatorie sotto l’apprendistato della Chère Ninon e delle sue ragazze -, infine del prestigioso hotel San Carlo di Taormina. Ma dopo aver assistito a un omicidio, per scansare l’arresto, Cosa Nostra lo spedisce in America «peggio di un pacco postale». Con la sua esuberanza trascinante e dolente Willy Melodia ci racconta gli incontri più incredibili e le disillusioni più amare: il provino notturno cui sottopose Frank Sinatra; le donne inseguite e mai trattenute; le esecuzioni alla convention democratica di Chicago che scelse Roosevelt; l’incapacità di «afferrare l’occasione e trasformarla in opportunità».
Perché, in fondo, Willy si è ritrovato a vivere la vita decisa dagli altri. Lui, al massimo, ci ha messo la colonna sonora.

En traduction française : Willy Melodia, d’Alfio Caruso
Ed. Liana Levi, collection « Littérature étrangère », traduit de l’italien par Fanchita Gonzalez Batlle

— 

Dans les librairies italiennes de Paris :
pour les lecteurs d’Altritaliani, réduction de 5% sur tous vos achats et commandes sur impression de cette page.

La Libreria
89, rue du Fbg Poissonnière, 75009 Paris
tel 01 40 22 06 94

La Tour de Babel
10, rue du Roi de Sicile, 75004 Paris
tel 01 42 77 32 40


Home | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche del sito | Visitatori : 1562 / 4352469

Monitorare l’attività del sito it  Monitorare l’attività del sito culture et CULTURE  Monitorare l’attività del sito Letteratura - lingua - libri   ?

Sito realizzato con SPIP 3.0.21 + AHUNTSIC

-->