Altritaliani

La Borsa di Commercio di Parigi e i modelli ciociari

lunedì 27 luglio 2015 di Michele Santulli

Piace qui portare, a conoscenza del lettore, un altro significativo documento del ruolo prestigioso giocato, nel corso dell’800, dal personaggio in costume ciociaro nell’ambito della società francese. La Ciociaria è una terra a Sud di Roma.

Andare a Parigi e guardarsi attorno significa, tra l’altro, toccare, quasi con mano, la grandeur cui si allude quando si parla della Francia e, allo stesso tempo, del buon gusto e del rispetto di loro certi parametri classici.

JPEG - 43.5 Kb
Borsa di Commercio di Parigi, veduta generale esterna

Uno di questi esempi veramente incredibile è la Borsa di Commercio di Parigi, da non confondere con la Borsa finanziaria vera e propria: in realtà la Borsa di Commercio, agli inizi e per secoli, è stato il luogo dell’acquisto e della vendita delle granaglie, come si conviene a tutte le società di origine e base agricola.

Successivamente, dagli inizi del 1800, venne trasformata in quella che è l’attuale struttura: posta nel cuore della Parigi antica, nell’1°Arrondissement, è un edificio impressionante per la sua mole ed architettura. Spazi ed affreschi giganteschi la caratterizzano, ad illustrare la pratica del commercio e degli scambi nei cinque continenti alla fine del XIX secolo: America, la Russia e il Nord, Asia, Africa, Europa.

JPEG - 98 Kb
Interno della Borsa di Commercio di Parigi

Si evidenzia chiaramente che gli autori del tutto, data la grande quantità di personaggi ritratti e scolpiti, dovettero far ricorso all’impiego di modelle e modelli di sembiante mediterraneo.

Particolare, tra gli altri, la rappresentazione di una coppia di giovani in perfetto ed inappuntabile abbigliamento Ciociaro, allegoria, in tanta variegatezza ed universalità, dell’intera Europa.

JPEG - 46.5 Kb
Coppietta ciociara in costume

Non così considerati in patria – dove nemo propheta est, com’è noto – si può ben dire che la Francia ancor oggi, nutre grande apprezzamento per questi suoi ‘figli acquisiti’ venuti da questa regione del Centro Italia, la Ciociaria: il Comune di Parigi ha apposto solennemente a Montmartre, nel giugno scorso, una targa in onore di una Modella Ciociara.

Il personaggio in costume ciociaro è una realtà iconografica - folcloristica, vecchia ormai di qualche secolo: sin da fine Seicento, la ritroviamo a Roma a contatto con gli artisti europei ivi stabiliti, dove diventa uno dei loro modelli più amati ed a Parigi dove le ciociare ed i ciociari si vedono in giro, sempre più numerosi, coi loro stracci ad esercitare i mestieri più strani, dallo zampognaro al pifferaio all’organettaro, ammaestratori di cani, ‘muniti’ di scimmietta al collo o di pappagallo in gabbia… Vita quotidiana, la loro, quindi, da Montmartre a Montparnasse al Marais al Quartiere Latino….

Alla Bourse de Commerce, dunque, il personaggio in costume ciociaro quale emblema dell’Europa, conosciuto non solo Oltralpe, ma anche a Londra, a Edimburgo, a Glasgow, a Düsseldorf.

JPEG - 46.8 Kb
Particolare dell’Europa

Tutti conoscevano ed erano abituati alla vista di questa ‘umanità’, tanto che il noto scrittore Charles Dickens, autore di capolavori come Davide Copperfield, Il circolo Pickwick, Grandi Speranze – per non citarne che alcuni – durante il suo stendhaliano “Viaggio in Italia” e nella vecchia Europa, il classico educational tour, lui ‘splendido isolano inglese’, fu preso da emozione e da ricordi perché “(…) Aveva già visto anni prima quelle donne e quegli uomini, in quegli abiti, ‘in qualche parte’, tante volte, che conosceva, dunque, così bene…”.

Michele Santulli

Da leggere anche su Altritaliani:

- A ROMA, PARIGI, LONDRA NEL 1800-1900
Modelle e modelli ciociari nella storia dell’arte europea, di Michele Santulli

http://www.altritaliani.net/spip.ph...

- Il costume ciociaro nell’arte europea del 1800, di Michele Santulli
http://www.altritaliani.net/spip.ph...


Home | Contatti | Mappa del sito | | Statistiche del sito | Visitatori : 294 / 4111176

Monitorare l’attività del sito it  Monitorare l’attività del sito culture et CULTURE  Monitorare l’attività del sito Arte   ?

Sito realizzato con SPIP 3.0.21 + AHUNTSIC

-->